LETTERA A I SOCI

Caro Amico,

il  CALCIT  (Comitato Autonomo Lotta Contro I Tumori) è una ONLUS nata ad Andria nel 1984 ad opera di un gruppo di studenti della Scuola Media "Vittorio Emanuele III" per ricordare un loro docente scomparso a causa del cancro. L’associazione da oltre trent'anni è vicina agli ammalati offrendo loro un aiuto concreto per affrontare i bisogni legati alla gestione della malattia.

Gli scopi istituzionali del CALCIT consistono nel:

  • reperire fondi e mezzi finanziari sia attraverso le quote di iscrizione dei soci, sia con le libere donazioni, sia anche attraverso le molteplici iniziative organizzate durante l'anno sociale (concerti, spettacoli, manifestazioni sportive, ecc.);
  • collaborare con le autorità sanitarie locali per una più ampia e capillare diffusione dei principi della prevenzione e della educazione sanitaria in campo oncologico;
  • interagire con Enti, Fondazioni ed Istituzioni locali e nazionali che abbiano scopi analoghi ed affini a quelli contemplati nello statuto del CALCIT.

In questa ottica il Comitato, anche alla luce del recente rinnovo delle cariche sociali, vuole operare, nella continuità ideale, per attuare una strategia di intervento più adeguata alle esigenze del nostro tempo. E' intenzione del direttivo, infatti, di aderire al F.A.V.O. (Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia) presente in Italia dal 2003 come associazione delle associazioni di volontariato al servizio dei malati di cancro e delle loro famiglie per assicurare una rappresentanza  unitaria dei malati nei confronti delle istituzioni, tutelare i diritti dei malati di cancro a livello nazionale ed europeo, diffondendo su tutto il territorio nazionale l'applicazione dei trattamenti terapeutici più aggiornati, agire come rete di informazione per l'accesso ai servizi terapeutici, di riabilitazione e di sostegno psicologico.

Inoltre, si vuole creare una rete oncologica territoriale ed extraterritoriale per offrire anche un supporto assistenziale mirato ad affrontare con maggiore consapevolezza ed opportunità le necessità e le esigenze dei pazienti in rapporto anche al tipo di neoplasia ed agli stadi della malattia, alla somministrazione di cure palliative ed alla terapia del dolore, al sostegno psicologico nei luoghi di cura, alla riabilitazione, alle offerte di case-alloggio per pazienti e famigliari durante la fase acuta della malattia.

Dobbiamo fare nostro un motto che accomuna le associazioni federate al F.A.V.O.: "guarire si può, con la prevenzione, assicurare ai malati la migliore qualità possibile della vita si deve”.

Aiutaci ad aiutare chi ha bisogno!!! Aderisci al CALCIT.

 

   Il   Presidente

                                                                                              Nicola  MARIANO

MODULO DI ISCRIZIONE